PIERO RAGONE
è filosofo, ricercatore, scrittore, studioso di religioni e di esoterismo. Il suo campo d’indagine è tutto ciò che la scienza non è in grado di spiegare. Nel 2013 ha pubblicato Il Segreto delle Ere con la Macro Edizioni; il 2015 è la volta di Custodi dell’Immortalità, il 2016 è l’anno di Dominion – Le Origini aliene del Potere, entrambi editi da Verdechiaro Edizioni e Nexus Edizioni.
Nel 2017 riceve la laurea honoris causa in Scienze Esoteriche e pubblica Bloodlines, La Storia delle Due Linee di Sangue che Preparano l'Avvento del Messia e dell'Anticristo.
È ospite di convegni nazionali e internazionali e il suo nome è accostato ai maggiori interpreti della ricerca italiana e mondiale. È stato docente presso la Libera Università Italiana degli Studi Esoterici “Achille D’Angelo - Giacomo Catinella”, Facoltà di Scienze Tradizionali ed Esoteriche, Dipartimento UniMoscow, dove è stato titolare di due cattedre: Archeoastronomia Esoterica e Percorsi Iniziatici e Fenomenologia Angelica e Demoniaca.
L’esperienza dell’insegnamento si è tradotta nell’organizzazione di Seminari in cui vita vissuta e nuovi sentieri di Consapevolezza si intrecciano per rivelare I Segreti della Via Iniziatica.

domenica 1 ottobre 2017

IL PRIMO SECOLO DEL TERZO MILLENNIO

Fino ad oggi, abbiamo concesso ad insaziabili profanatori il diritto di esprimere la loro opinione sul Sacro, sul Divino, sui Nostri Fratelli Celesti. Hanno apostrofato Cielo e Terra, Uomini e Déi spogliando ogni realtà di qualsiasi valore. Per il gusto di danzare su un mucchio di macerie.
Abbiamo ascoltato sbigottiti, molte volte in silenzio, spiazzati da tanto furore, da una così feroce e persistente ostinazione nel convincerci che siamo “esperimenti” realizzati da brutali “alieni”. E il peggiore di questi, dicono, sarebbe il Dio in cui crediamo.
Abbiamo temuto per noi stessi, consapevoli che, oggi, confermare il Nostro Amore per il Padre significa restare isolati, essere considerati scarti di un mondo che non vuole più sentir nominare Dio.
Abbiamo accettato che una parte del pianeta non solo si allontanasse, ma si impegnasse ad allontanarci da Lui. Ma siamo stati bravi. Abbiamo opposto resistenza. Non ci siamo piegati. Non siamo caduti in nessuna trappola. E ora siamo qui. Alle soglie della conclusione di un’Era di odio che non vuole mollare la presa sul nostro tempo.
Le Anunnakerie alla Sitchin hanno fatto il loro tempo. I giochi di prestigio dei suoi seguaci a noi contemporanei non ingannano più chi guarda verso l’alto.

Noi. Siamo. Il Nuovo.
Dimostrerò che la sistematica demolizione del Nostro Padre ha un mandante e un movente. Sul mandante, avremo modo di tornarci. Riguardo il movente, ogni anima coinvolta in questa sottile contesa, sa benissimo che, da tempo immemore, mistici, esoteristi, scienziati, politici, da Isaac Newton a Eliphas Levi, annunciano che il Primo Secolo del Terzo Millennio è il tempo in cui Egli si incarnerà e tornerà a vivere tra Noi. L'ossessiva profanazione della Bibbia ha lo scopo di preparare un mondo ostile al suo RITORNO.
Loro ci proveranno. Noi risponderemo.
Tenendo Fede all'Amore che non ci ha mai abbandonati.
Piero Ragone
VVB